Il Catasto delle strade – Un GIS per…

Il Nuovo Codice della Strada con l’articolo 13, comma 6, istituisce il Catasto delle strade o Catasto stradale. In particolare l’articolo in oggetto recita:

Gli enti proprietari delle strade sono obbligati ad istituire e tenere aggiornati la cartografia, il catasto delle strade e le loro pertinenze secondo le modalità stabilite con apposito decreto che il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti emana sentiti il Consiglio superiore dei lavori pubblici e il Consiglio nazionale delle ricerche. Nel catasto dovranno essere compresi anche gli impianti e i servizi permanenti connessi alle esigenze della circolazione stradale.

Finchè non fu associato a tale articolo un decreto attuativo non vi sono state norme che sancivano le caratteristiche del Catasto delle strade. Tale norma è arrivata nel 2001: “Modalità di istituzione ed aggiornamento del Catasto delle strade ai sensi dell’art. 13, comma 6, del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, e successive modificazioni D.M. LL.PP 1 giugno 2001” e si basa sullo standard europeo GDFGeographic Data File – sezione Roads and Reilways.

Nella realizzazione del Catasto delle strade i GIS occupano una posizione importante, anzi direi chiave poichè sono gli unici a consentire la discesa nei livelli descrittivi individuati nel decreto attuativo. Senza scendere nel dettaglio del decreto, i livelli previsti sono 3:

  • livello 0: l’infrastruttura stradale è descritta sotto forma di primitive geometriche, punti, poligoni e linee quindi, è il livello adatto per la semplice descrizione di tipo geometrico/cartografico;
  • livello 1: l’infrastruttura stradale è descritta a grande scale individuando i 3 elementi che la costituiscono: giunzione(junction), elemento stradale(road element) ed area di traffico(enclosed traffic area). E’ il livello di riferimento alla base del Catasto;
  • livello 2: l’infrastruttura stradale è descritta mediante strade(road) ed intersezioni(intersection) individuando quindi solo 2 elementi costitutivi, lavora ad una scala più piccola rispetto al livello 1.

 

catasto delle strade
Livello 1 – Da notare la presenza di junction, road element ed enclosed traffic area – CLICCA PER INGRANDIRE

 

catasto delle strade
Livello 2 – Presenza delle sole road ed intersection – CLICCA PER INGRANDIRE

Di seguito un esempio di attribute table relativo al vettore road element

catasto delle strade
CLICCA PER INGRANDIRE

Con gli esempi esposti poc’anzi non si è voluto scendere nel dettaglio ma il fatto che i GIS “la fanno da padrone” nella realizzazione del Catasto delle strade è evidente con l’articolo 3 del D.M. LL.PP 1 giugno 2001.


Iscriviti alla newsletter per essere informato sui prossimi articoli!

* indicates required


Scegli l’argomento


Questo articolo fa parte della rubrica Un GIS per…